Cisco: IoT sfiorerà il 30% del traffico mobile

4gMobility
Cisco: IoT sfiorerà il 30% del traffico mobile

A trainare il boom del Mobile saranno alcuni fattori: l’incremento degli utenti di reti 4G, il numero di IoT e reti più veloci. Le previsioni di Cisco sull’esplosione del traffico mobile

Il Mobile è solo all’inizio della sua corsa. Cisco prevede un forte incremento della connettività “machine-to-machine” (M2M), dove i bot faranno la parte del leone e Internet of Things (IoT) rappresenterà il 29% di tutte le connessioni mobile (3,3 miliardi), in significativo aumento rispetto all’attuale 5% (780 milioni). A trainare la crescita del Mobile saranno alcuni fattori: l’incremento degli utenti di reti cellulari (5,5 miliardi nel 2021, contro 4,9 miliardi nel 2016), il numero di dispositivi connessi (12 miliardi contro gli attuali 8) e reti più veloci con una media di 20,4 Mbps contro gli attuali 6,8 Mbps. Sono queste le previsioni emerse dall’edizione 2017 del Visual Networking Index (VNI) Forecast di Cisco.

Cisco: IoT sfiorerà il 30% del traffico mobile
Cisco: IoT sfiorerà il 30% del traffico mobile

Nel 2021 la maggioranza delle reti (58% contro il 26% del 2016) saranno 4G contro un embrionale 1,5% del 5G, anche se la quantità di traffico generata dal 5G sarà superiore.

Entro il 2021, secondo Cisco, il traffico dati generato dalle reti mobili toccherò i 49 exabyte mensili o 587 exabyte annuali, pari al 20% di tutto il traffico IP contro l’8% attuale. In un quinquennio il traffico mobile registrerà un incremento di 122 volte rispetto a quello generato nel 2011, anche se con una distribuzione geografica che dipende dalle diverse macro-aree.

Il traffico generato da Medio Oriente e Africa dovrebbe mettere a segno un boom pari a 12 volte rispetto a quello attuale; in Asia e Pacifico si sperimenterà un incremento di 7 volte ,mentre America Latina ed Europa registreranno un aumento di 6 volte. Negli USA la crescita sarà del 500%.

WHITE PAPER: Sei interessato ad approfondire l’argomento?  Scarica il whitepaper  “Migliorare la customer experience nel mondo mobile

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore