Cisco Systems crea tre nuovi teatri geografici

Aziende

Per guidare la crescita Cisco ha annunciato alcuni cambiamenti organizzativi

Cisco Systems ha affrontato alcuni cambiamenti organizzativi volti ad allineare il focus aziendale di crescita a lungo termine, per cogliere le nuove opportunità di mercato e migliorare il servizio al cliente. Tali cambiamenti includono la creazione di una nuova struttura geografica che comprende tre nuovi teatri di operazione: “Emerging Markets”, “European Markets” e “United States e Canada”. Come parte di questo cambiamento, quattro senior vice president di Cisco operativi nel settore organizzazione vendite a livello internazionale, assumeranno nuovi ruoli e funzioni alla guida dei nuovi teatri. Emerging Markets sarà guidato da Paul Mountford, Senior Vice President di Cisco Systems. Attualmente Mountford gestisce l’organizzazione Worldwide Channels di Cisco. Quest’area di intervento recentemente creata riunirà le discipline e i programmi comuni per quei paesi che stanno attualmente investendo in modo massiccio in nuove opportunità di networking, includendo America Latina e Caraibi, Medio Oriente e Africa, Russia e altri membri del Commonwealth degli Stati Indipendenti (CIS), oltre alle nazioni dell’Europa dell’Est. European Markets sarà guidato da Chris Dedicoat, Senior Vice President di Cisco Systems. Attualmente Dedicoat gestisce l’organizzazione geografica delle vendite all’interno del teatro EMEA. Il teatro European Markets comprenderà oltre 20 paesi, inclusi il Regno Unito, Germania, Francia e Italia. United States and Canada sarà guidato da Robert Lloyd Senior Vice President di Cisco Systems. Attualmente Lloyd si occupa delle operazioni Cisco in Europa, Medio Oriente e Africa (area EMEA). Gli attuali scenari Asia-Pacifico e Giappone rimarranno inalterati. In seno alla alla riorganizzazione della struttura, un altro cambiamento riguarda la posizione di Keith Goodwin, attualmente Senior Vice President nel teatro Americas International di Cisco, che diventerà responsabile dell’organizzazione del Canale a livello worldwide. L’organizzazione di Canale di Cisco si occupa della formazione dei partner di Canale e consente loro di trovare nuove opportunità di business, di crescere nelle advanced technologies e nell’offerta di soluzioni, con l’obiettivo di generare crescita dei profitti e soddisfazione dei clienti. “L’obiettivo primario di questa riorganizzazione è la crescita. La nuova struttura organizzativa ci pone nella condizione poter ampliare le nostre opportunità di crescita con una maggiore enfasi sui mercati emergenti e al tempo stesso di mantenere il nostro focus sui mercati consolidati” ? ha dichiarato Rick Justice, Senior Vice President Worldwide Field Operations di Cisco Systems. Infatti il teatro Emerging Markets è stato creato per allineare i paesi che oggi stanno investendo in modo aggressivo in nuove opportunità di networking con lo scopo di utilizzare processi e risorse appropriate alle particolari esigenze dei mercati emergenti. Creare un teatro dedicato a questi mercati permetterà a Cisco di soddisfare le esigenze specifiche di questi mercati locali. Investendo in questi paesi oggi, Cisco intende dare forma alla domanda e accelerare la crescita per gli anni futuri grazie all’offerta di modelli di go-to-market personalizzati e nello stesso tempo scalabili per adattarsi ai mercati locali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore