Cisco Systems: il secondo trimestre 2004

Workspace

Nel secondo trimestre 2004, conclusosi il 24 gennaio 2004, le vendite
nette riportate ammontano a 5,4 miliardi di dollari

L’utile netto nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2004, calcolato sulla base dei principi contabili generalmente riconosciuti (GAAP), prima dell’effetto cumulativo non-cash del cambio di contabilità è stato pari a 1,3 miliardi di dollari o 0,18 dollari per azione, a confronto con 991 milioni di dollari o 0,14 dollari per azione riportati nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2003, e con 1,1 miliardi di dollari o 0,15 dollari per azione riportati nel primo trimestre dell’anno fiscale 2004. L’utile netto, calcolato sulla base dei principi contabili generalmente riconosciuti (GAAP), dopo l’effetto cumulativo non-cash del cambio di contabilità è stato pari a 724 milioni di dollari o 0,10 dollari per azione. L’utile netto pro forma nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2004 si è attestato a 1,3 miliardi di dollari o 0,18 dollari per azione, a confronto con 1,1 miliardi di dollari o 0,15 dollari per azione registrati nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2003, e a confronto con 1,2 miliardi di dollari o 0,17 dollari per azione riportati nel primo trimestre dell’anno fiscale 2004. Le vendite nette riportate nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2004 hanno raggiunto 10,5 miliardi di dollari, a confronto con 9,6 miliardi registrati nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2003, registrando un aumento del 9,8 per cento. L’utile netto per i primi sei mesi dell’anno fiscale 2004, calcolato sulla base dei principi contabili generalmente riconosciuti (GAAP), prima dell’effetto cumulativo non-cash del cambio di contabilità è stato pari a 2,4 miliardi di dollari o 0,33 dollari per azione, a confronto con 1,6 miliardi di dollari o 0,22 dollari per azione riportati nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2003. L’utile netto per i primi sei mesi dell’anno fiscale 2004, calcolato sulla base dei principi contabili generalmente riconosciuti (GAAP), dopo l’effetto cumulativo non-cash del cambio di contabilità, è stato pari a 1,8 miliardi di dollari o 0,25 dollari per azione. L’utile netto pro forma nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2004 ha raggiunto 2,5 miliardi di dollari o 0,35 dollari per azione a confronto con 2,1 miliardi di dollari per azione riportati nei primi sei mesi dell’anno fiscale 2003.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore