CISPA è la nuova SOPA? La Casa Bianca chiede spiegazioni

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa
Codacons contro Facebook

L’amministrazione Obama non ha minacciato il veto. Dopo lo stop contro SOPA, in molti Big appoggiano Cyber Intelligence Sharing and Protection Act (CISPA). La votazione è in programma settimana prossima. Eff teme abusi

Un’altra legge sta sollevand proteste e nuovi timori per la privacy dei cittadini Usa. È la  Cyber Intelligence Sharing and Protection Act (CISPA),  il progetto di legge, presentato lo scorso novembre, che gode del supporto dei Big IT, da MicrosoftFacebookIBM. L’amministrazione Obama non ha minacciato il veto. Dopo lo stop contro SOPA, CISPA raccoglie maggior supporto, ma allarma l’opinione pubblica. Sevenisse approvata, la legge modificherebbe il National Security Act del 1947 per consentire al governo di ottenere i dati degli utenti dai fornitori di Isp o dai gestori dei siti web, se le informazioni venissero considerate una minaccia.

La normativa cybersecurity potrebbe divulgare dati registrati e comunicazioni confidenziali degli utenti. La votazione del Cyber Intelligence Sharing and Protection Act è in programma alla Camera dei rappresentanti settimana prossima. I dati sensibili su cui il governo potrebbe mettere le mani sopra, grazie agli ISP sono, sono definiti nel testo come“informazioni nelle mani di un elemento della comunità di intelligence direttamente attinenti a una vulnerabilità, o a una minaccia, di un sistema o di una rete di un ente pubblico o privato, comprese le informazioni relative alla protezione di un sistema o di una rete da tentativi di degradare o distruggere; al furto o all’appropriazione indebita di informazioni private o del governo, proprietà intellettuale o dati personali”.

La commissione House Intelligence elenca lettere di supporto da Facebook, Microsoft, Oracle, Symantec, Verizon, AT&T e Intel (che definisce CISPA un “importante passaggio avanti“). Altre due dozzine di associazioni hanno inviato lettere al Congresso (PDF) per applaudire alla maggior “condivisione di informazioni” .

Ma non tutti sorridono a CISPA. L’Electronic Freedom Foundation (EFF) teme che il linguaggio vago usato nel testo del CISPA lasci adito ad abusi.

CISPA è la normativa sicurezza che minaccia la privacy
CISPA è la normativa sicurezza che minaccia la privacy
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore