Citrix lancia MetaFrame Secure Access Manager per laccesso Internet protetto

Management

Il primo componente del nuovo Citrix MetaFrame Access Suite rende più facile, conveniente e sicuro laccesso alle applicazioni attraverso Internet, senza necessità di una rete VPN.

Citrix Systems Inc., leader globale nelle soluzioni per infrastrutture di accesso, ha introdotto Citrix MetaFrame Secure Access Manager, un software di infrastruttura che fornisce un singolo punto di accesso Internet protetto verso qualunque sorgente di informazioni interna ed esterna, comprese applicazioni, fonti dati, documenti, servizi e contenuti Web. Con poco o nessun lavoro di programmazione, gli amministratori IT sono ora in grado di fornire agli utenti laccesso allintera on-demand enterprise, dallinterno di un normale browser Web e tramite una connessione Internet protetta. Ciò garantisce ai dipendenti la flessibilità derivante dal poter consultare virtualmente qualunque fonte di informazioni attraverso qualsiasi strumento e ovunque si trovino dal proprio personal computer, dalla sede di un cliente, da un Internet point o da qualunque altro punto di accesso pubblico. Facendo leva sulla tecnologia di Citrix NFuse Elite, il nuovo prodotto ottimizza la sicurezza attraverso laccesso Internet protetto tramite tecniche di cifratura SSL/TSL simili a quelle impiegate nelle reti VPN (Virtual Private Network), ma senza i tempi e i costi associati allimplementazione di questo tipo di infrastrutture e, soprattutto, beneficiando di connessioni e tecnologie per lautenticazione utente che facilitano lattraversamento dei firewall senza richiedere alcuna configurazione personalizzata. Con MetaFrame Secure Access Manager gli amministratori IT hanno anche la possibilità di personalizzare i contenuti in base al ruolo di ciascun dipendente, mentre gli utenti finali possono consultare e utilizzare allinterno di una consueta interfaccia in stile browser le informazioni personalizzate provenienti da qualsiasi fonte operando in piena sicurezza, da qualunque luogo, con qualsiasi dispositivo e su qualunque connessione. Le oltre 120.000 aziende clienti di Citrix hanno dimostrato di apprezzare il nuovo Citrix MetaFrame Access Manager allinterno della clientela Citrix, che conta attualmente oltre 120.000 aziende, è estremamente forte. In una recente indagine condotta sui clienti Citrix, il 60% circa degli intervistati ha indicato nellesigenza o nella preoccupazione relativa alla capacità di accesso remoto un importante motivatore per incrementare i livelli di acquisto dei prodotti Citrix. Circa la metà dei clienti interpellati (49%) ha dichiarato di avere dipendenti che operano regolarmente lontano dallufficio, il 44% ha affermato di possedere più di cinque uffici, e quasi un terzo (30%) ha manifestato la necessità di collegare fra loro oltre una decina di sedi utilizzando uninfrastruttura applicativa. Aspetto ancor più interessante, il 14% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare già tecniche di cifratura SSL, mentre il 17% si è detto propenso ad adottare nel prossimo futuro la tecnologia Citrix SSL per assicurare ai dipendenti laccesso protetto alla on-demand-enterprise. La cifratura SSL/TSL del traffico HTTP/HTTPS, abbinata a una tecnologia avanzata per lautenticazione utente, consente agli utenti di collegarsi in modo sicuro a qualsiasi applicazione o fonte di informazioni attraverso Internet. Grazie a un ricco set di di tool intuitivi basati su wizard, gli amministratori IT hanno la possibilità di estendere allintera azienda laccesso browser personalizzato, in base al ruolo di ciascun utente. Mediante la disponibilità di un punto di accesso Internet unificato verso qualunque sorgente di informazioni interna ed esterna – comprese applicazioni, fonti dati, documenti, servizi e contenuti Web – e la capacità di effettuare ricerche su qualunque fonte e di organizzare e indicizzare le rappresentazioni di applicazioni e fonti di informazioni, gli utenti hanno la possibilità di consultare in qualunque momento tutti i dati necessari. Grazie al supporto single-byte per i set di caratteri internazionali, Citrix MetaFrame Access Manager estende laccesso alle fonti di informazioni non soltanto attraverso i firewall ma anche oltre i confini nazionali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore