Class action contro Kindle, Amazon corre ai ripari

Aziende

Amazon sostituirà gratuitamente i modelli di e-reader danneggiati dalla custodia protettiva, venduta separatamente come accessorio

Un utente di Seattle del Kindle ha portato Amazon in tribunale, perché la custodia del dispositivo, venduta a parte, potrebbe danneggiare lo schermo.

Il Kindle diventa oggetto di Class Action negli Usa: Amazon sostituirà gratuitamente i modelli di e-reader danneggiati dalla custodia protettiva, venduta separatamente come accessorio.

Amazon fa dunque marcia indietro, rispetto all’idea di far pagare 200 dollari per rimpiazzare i Kindle rovinati, in quanto non mancava la copertura assicurativa.

Il problema riguarda tutti i possessori di Kindle 2 o Kindle Dx dotati di cover protettiva progettata da Amazon: la cerniera della custodia esercita una pressione sul display che danneggia lo schermo dell’e-reader.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore