Cliente di Oracle Linux al centro di una disputa

Workspace

I fan di Red Hat hanno preso d’assalto una società australiana per avere
osato effettuare il passaggio da Red Hat al supporto di Oracle per Linux

I fan di Red Hat hanno preso d’assalto una società australiana per avere osato effettuare il passaggio da Red Hat al supporto di Oracle per Linux . Il broker di borsa di Melbourne Opes Prime ha dichiarato a ZD Net Australia che i fan di Linux, turbati, hanno telefonato, mandato e-mail e scritto lettere alla società per lamentarsi della decisione. L’amministratore delegato di Opes Anthony Blumberg ha riferito che la gente da un momento all’altro ha iniziato a chiamare la società tacciandola di idiozia. Blumberg ha anche ricevuto una telefonata Max McLaren, amministratore delegato di Red Hat Australia e Nuova Zelanda, il che era strano perché quando il gruppo quando era un acquirente è stato ampiamente ignorato da Red Hat. A dispetto di quello che i fan di Red Hat hanno detto di Opes, il broker di borsa è contento del supporto fornito da Oracle. La società ha un contratto di tre anni di supporto per Linux e sta utilizzando Oracle Enterprise Linux, creato sul modello di Red Hat 4.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore