Cloud e consegne veloci trainano i conti di Amazon

AziendeMercati e Finanza
Amazon apre in Italia un centro di sviluppo e Machine learning
1 1 Non ci sono commenti

AWS, che debuttò 10 anni fa, è in crescita di oltre il 60%. Ma non solo il cloud, anche Prime è fattore di traino per la trimestrale di Amazon

Il cloud computing AWS e le consegne veloci di Prime trainano i profitti di Amazon, che chiude il primo trimestre con soddisfazione: ricavi ed utili in aumento.

Funziona la strategia del Ceo Jeff Bezos di offrire la migliore selezioni di merci al prezzo più basso e con la migliore esperienza clienti. Gli investimenti in infrastruttura, logistica servizi Web stanno aiutando il colosso dell’e-commerce a guadagnare market share. Le vendite sono aumentate del 28% a 29.1 miliardi di dollari. Le entrate nette sono a quota 513 milioni di dollari, pari a 1.07 dollari per azione.

Cloud e consegne veloci trainano i conti di Amazon
Cloud e consegne veloci trainano i conti di Amazon

I tre business principali – vendite online in Nord America, e-commerce internazionale e cloud via Amazon Web Services (AWS) – sono in rialzo del 27%, 26% e 64%, rispettivamente. AWS, che debuttò 10 anni fa, ha messo a segno più profitti del business del retail. Amazon Web Services ha generato fatturato pari a 2.57 miliardi di dollari, rispetto a 1.57 miliardi di un anno fa.
Anche i dispositivi hardware Kindle ed Echo fanno la loro parte.

Le spese operative sono salite del 25% a 28.1 miliardi d dollari.

Amazon è valutata 317 miliardi di dollari, ha guadagnato il 40% negli ultimi 12 mesi, anche se ha perso l’11% nel 2016, ma dopo la trimestrale il titolo è in rialzo.

Il Ceo Jeff Bezos ha raggiunto il magnate messicano Carlos Slim al quarto posto degli uomini più ricchi del mondo, con una fortuna di 60 miliardi di dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore