Cloud, Google acquista DocVerse

AziendeCloudCloud ManagementMarketing

Google fa shopping nel cloud computing e collaborazione online. Con l’acquisizione di DocVerse, Google migliora il passaggio al cloud e l’interoperabilità con Microsoft Office: Word, Excel e PowerPoint

Nuova acquisizione per Google: DocVerse. Dopo i recenti shopping (On2, azienda specializzata nel video online, ReMail, Aardvark, il motore che offre suggerimenti agli utenti, e Picnik per il fotoritocco online), Google mette le mani sull’evoluzione delle applicazioni per la produttività nel cloud.

Google, entrata nel mercato Saas (software as a service) nel 2007 con la suite di applicazioni per il cloud computing dedicata alle aziende Google Apps Premier, che include il servizio Google Docs per la collaborazione online su uno stesso documento da parte di più persone, non dimentica gli utenti “trasizionalisti”. Ci sono utenti che amano lavorare in modo classico, con il software installati sui propri Pc. Mentre lavora per il costante miglioramento di Google Docs, Google vuole anche rendere più semplice e dolce possibile il passaggio al cloud computing e facilitare l’interoperabilità con applicazioni desktop come Microsoft Office.

Google acquisisce DocVerse
Google acquisisce DocVerse

Dopo aver recentemente reso disponibile la possibilità di caricare e condividere in modo sicuro qualsiasi tipo di file in ambiente Google Docs, Google fa oggi un nuovo passo verso l’interoperabilità annunciando l’acquisizione di DocVerse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore