Cloud, Oracle acquisisce RightNow per 1,5 miliardi di dollari

AcquisizioniAziendeCloudMarketing
Il cloud traina la spesa IT dell'agenda digitale

Oracle compra RightNow per rafforzare la strategia nel cloud computing

Oracle acquista per 1,5 miliardi di dollari RightNow, azienda specializzata nel Cloud computing. Il colosso dei database guidato dal Ceo Larry Page con base a Redwood City, in California, pagherà 43 dollari perogni azione RightNow, e la  transazione si chiuderà per fine 2011 o inizio 2012. Il cloud computing di RightNow aiuta le imprese a distribuire e fornire servizi attraverso i call center, Internet e i social network.

ll’Oracle Open World il colosso di Larry Ellison ha abbracciato il cloud computing per trainare la crescita senza dover effettuare altre mega-acquisizioni. Il secondo colosso del software punta sulle vendite hardwaree sulla nuvola di servizi per crescere. Oracle infatti vuole far fruttare l’acquisizione da 7,4 miliardi di dollari di Sun Microsystems. Dopo aver acquisito 70 aziende spendendo più di 40 miliardi di dollari, per il Ceo di Oracle, Larry Ellison, è una svolta. Oracle ha lanciato anche il Web 2.0, Oracle Social Network.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore