CMT dematerializza le polizze assicurative

DataStorage
CMT dematerializza polizze assicurative
0 17 Non ci sono commenti

CMT presenta ecosistema di gestione delle comunicazioni per tagliare i costi e migliorare l’efficienza di uno dei colossi assicurativi

La dematerializzazoone delle polizze assicurative parte con CMT, che presenta ecosistema di gestione delle comunicazioni per tagliare i costi, potenziare il Risk Managment ed ottimizzare l’efficienza di un colosso assicurativo.

Specializzata nella gestione digitale delle comunicazioni, CMT ha sviluppato una soluzione personalizzata di Customer Communication Management per una delle più importanti società di assicurazione crediti su scala internazionale.

CMT dematerializza polizze assicurative
CMT dematerializza polizze assicurative

La società assicurativa contribuisce allo sviluppo del business di oltre 4.000 azienda di ogni dimensione e fatturato solo in Italia, con servizi finanziari di valutazione del rischio, recupero crediti e assicurazione del credito.
La compagnia aveva necessità di semplificare il processo di emissione delle polizze di cauzione (bonding), con soluzioni informatiche in grado di soddisfare e garantire il valore probatorio dei documenti informatici sottoscritti, sfruttando i benefici di efficienza di un processo digitale.
La multinazionale, grazie all’adozione della soluzione sviluppata dal Gruppo CMT, ha avviato un processo di dematerializzazione delle polizze, relativo alle fasi di: inbound (ricezione delle polizze), trattamento dei documenti, outbound e conservazione sostitutiva.

La soluzione proposta da Cmt ed adottata, permette di creare un vero e proprio ecosistema di gestione delle comunicazioni, che rende il processo più efficiente e maggiormente controllato.

In particolare, i servizi sono in grado di gestire l’intero processo di trattamento della polizza: il servizio remoto di Firma Digitale Automatica Massiva, di Marca Temporale e di Timbro Digitale, utili al trattamento dei documenti; un’area WEB per gestire in autonomia i propri certificati digitali; la Conservazione Sostitutiva dei documenti, per l’archiviazione conforme alla normativa vigente; il sistema di spedizione dei documenti.

La soluzione comprende un’area web per il download o la verifica dei documenti digitali di polizza e un servizio di riconoscimento e registrazione del titolare di firma, per la sicurezza del processo. La trasparenza e la standardizzazione del sistema promuovono un monitoraggio superiore del processo, tramite notifiche e dashboard direzionali.

A completamento del servizio, Gruppo CMT si occupa, inoltre, della formazione interna per l’usabilità del processo e dell’assistenza del sistema.

La soluzione implementata permette: l’ottimizzazione delle risorse, il taglio dei costi di produzione dei documenti cartacei e dei costi di dispatching (materiali e tempi) e l’azzeramento dei costi di archiviazione fisica.

Da sottolineare è il rafforzamento del Risk Management, in grado di ridurre i rischi di non conformità del contratto per assenza della firma e di smarrimento dei documenti.

Infine, la soluzione del Gruppo CMT favorisce un’innovazione del servizio e dell’intera linea di Business, riducendo i disturbi di comunicazione tra stakeholder, migliorando la user experience e riducendo i tempi di approvazione.

Roberto Rocchetti, Amministratore Delegato del Gruppo CMT, ha sottolineato: “Adottare un sistema di gestione documentale e di firma digitale è un aspetto delicato e critico soprattutto per il mercato finanziario – assicurativo o del retail. Le aziende hanno a disposizione indicatori di performance facilmente misurabili sull’efficacia della soluzione come tempi di approvazione più rapidi, maggiore inquadramento delle risorse interne su attività ad alto valore e la riduzione dell’impatto ambientale”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore