Cocktail Linux-Netware

Aziende

Numerosi i servizi di rete che verranno offerti dalla soluzione che integrerà i sistemi operativi NetWare e Suse Linux Enterprise Server 9
di Novell grazie ad un’interfaccia di gestione comune

La versione beta di Novell Open Enterprise Server sarà a breve disponibile e integrerà i sistemi operativi NetWare e Suse Linux Enterprise Server 9 di Novell grazie ad un’interfaccia di gestione comune. Il team di testing di Novell Open Enterprise Server è il più grande che l’azienda abbia mai utilizzato prima d’ora e il 48% di coloro i quali effettueranno il test del software in versione beta nei prossimi 18 mesi è rappresentato da utenti che desiderano sostituire Windows 2000/2003 con Linux. Oltre al supporto per le applicazioni basate su Linux, e alle soluzioni hardware Novell del programma “Yes Certified” di terze parti, tra cui Dell, Fujitsu Siemens, Gateway, HP, Ibm, Maxtor e Sgi, i servizi di rete di Open Enterprise Server che operano su NetWare e il kernel Linux includono: servizi avanzati di file e stampa con Novell iFolder, Novell Storage Services, NetStorage e Novell iPrint; servizi di identità con Novell eDirectory; elevata disponibilità con Novell Clustering; servizi di installazione e aggiornamento e di patch con Novell ZENworks; gestione e amministrazione comune con Novell iManager. “Novell Open Enterprise Server fornisce alle aziende la flessibilità di cui hanno bisogno per implementare e gestire le proprie infrastrutture di rete,” ha dichiarato Jack Messman, Chairman e Ceo di Novell. “Open Enterprise Server offre alle aziende una serie di software unici nel loro genere, e un ecosistema completo di supporto così da essere una soluzione tecnologicamente all’avanguardia in grado di competere con qualsiasi piattaforma attualmente disponibile sul mercato”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore