Codice a barre d’avanguardia

Aziende

Nel "Paese della grande I" la spesa si fa con Shopevolution di Datalogic un servizio basato sulla soluzione di Self-Scanning per una spesa più interattiva

“Vantaggi e Vai” è il servizio di Self-Scanning che Finiper, una delle maggiori realtà distributive dell’Italia del Centro/Nord, ha commissionato a Datalogic per il nuovo ipermercato sorto a Milano, nell’area del Portello. Datalogic produce i lettori di codice a barre a tecnologia laser, ma anche Ccd di terminali portatili per la raccolta dati radio e batch. Attivo dallo scorso novembre, il punto vendita Iper Portello è dotato di strutture all’avanguardia e offre ai clienti un’esperienza di spesa particolare. Tra queste il servizio Vantaggi e Vai, attivato dal 19 gennaio, e basato su Shopevolution, la soluzione di Self Scanning di Datalogic per la moderna distribuzione organizzata.

Si tratta di un servizio di Crm che rende la spesa più piacevole, veloce, ricca di informazioni e incentivi. Con “Vantaggi e Vai”, infatti, ogni cliente in possesso della “Carta Vantaggi Vip” quando entra nel punto vendita riceve un terminale Datalogic, piccolo e maneggevole come un telefono cellulare, che lo accoglie con un messaggio di benvenuto personalizzato sul display. A questo punto inizia come d’abitudine la sua esperienza di spesa, ma, prima di introdurre la merce nel carrello, si può leggere il codice a barre con il terminale. Ogni volta che il cliente legge il codice di un prodotto con il terminale, si visualizza sul display le informazioni relative al tipo di prodotto scelto: il prezzo di vendita netto, le eventuali promozioni e il valore dello sconto applicato. In ogni momento si può controllare sul terminale la lista e la quantità dei prodotti che sono stati letti, l’importo totale degli sconti applicati e il totale netto che dovrà pagare in cassa, e si può eventualmente detrarre, con un apposito tasto, i riferimenti della merce che non intende più acquistare. A spesa completata, il totale è già pronto basta passare in una delle apposite casse riservate ai clienti che utilizzano “Vantaggi e Vai” e consegnare il terminale per ricevere lo scontrino, senza dover togliere la spesa dal carrello. In questo modo si evita la fila alle casse.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore