Collaborazione tra Windows e Linux

Workspace

Microsoft e Novell annunciano disponibilità a collaborare per rendere i due
sistemi più interoperabili

Una notizia inaspettata quella che rivela una serie di accordi di collaborazione tecnica e di business per realizzare, commercializzare e supportare nuove soluzioni per consentire ai prodotti di Novell e Microsoft di lavorare meglio insieme. Le due aziende hanno anche annunciato un accordo per fornire ai rispettivi clienti copertura a livello dei brevetti per i loro rispettivi prodotti. Questi accordi dovrebbero avere validità almeno fino al 2012. Con questo nuovo indirizzo, le aziende potranno avere maggiore libertà di scelta e una flessibilità senza precedenti dovuti alla migliorata interoperabilità e maneggevolezza tra Windows e Linux.

?Qualcuno diceva che non era possible farlo – ha commentato Steve Ballmer, Ceo di Microsoft -. Invece, questo nuovo modello che svilupperemo con Novell è una vera evoluzione delle nostre relazioni e crediamo che i nostri clienti lo troveranno subito convincente, perchè porta un valore effettivo alle due piattoforme rendendole più vicine e conformi agli investimenti delle aziende. Siamo entusiasti di lavorare con Novell, che ha tra i suoi punti di forza la capacità di operare con risorse miste. Ora, risolti i problemi di brevetto, lavoreremo per creare nuove opportunità per le nostre aziende e i nostri clienti focalizzandoci sulla virtualizzazione e sulla gestione dei servizi Web?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore