Come ottenere i certificati digitali a Roma

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e Finanza

Il Comune di Roma lancia i certificati online. La procedura passo a passo: ecco come ottenere i certificati sul proprio Pc senza code agli sportelli

Roma lancia la PA digitale, per dare l’addio agli sportelli e ottenere certificati digitali via e-mail. Roma segue l’esempio di Milano, la cui anagrafe digitale e online ha debuttato di recente. Ecco come funziona lo “sportello elettronico” a Roma.

I romani possono registrarsi attraverso il portale www.comune.roma.it per ottenere la password di accesso ai servizi anagrafici. La password servirà per richiedere e stampare da casa tutti i certificati con o senza bollo.

Si entra nel sito del Comune alla pagina “Identificazione al Portale“: gli utenti di Fisconline hanno un’identificazione immediata (così come i “titolari di una Smart Card Carta Nazionale dei Servizi (CNS)”; gli altri dovranno “completare il processo di identificazione mediante documento d’identità da inviare via fax“.

Gli utenti dovranno poi usare identificativo utente (il proprio codice fiscale), password; il codice PIN del Portale a 8 cifre verrà comunicato in due parti distinte: la prima via email, la seconda via posta prioritaria.

Certificati digitali a Roma
Certificati digitali a Roma
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore