Compaq avanti tutta

Aziende

Anno 2000 positivo per Compaq, che anche in Italia raggiunge risultati di ottimo livello

Duemila miliardi di fatturato. Questa la quota raggiunta nel corso dellanno appena concluso da parte della consociata italiana di Compaq. Il risultato si associa al buon andamento a livello mondiale raggiunto dalla società, che nel quarto trimestre ha registrato un fatturato di 11,5 miliardi di dollari corrispondente a un +10% rispetto al 99 con utili pari a 515 milioni di dollari. La crescita di Compaq si è registrata in tutte le aree geografiche, in particolare in Giappone con +36%, in Asia e nei paesi del Pacifico con +26%, seguita dallAmerica Latina con +24%, dallarea Emea +22%, e dalla Cina +16%. Fanalino di coda il Nord America con +10%. La solidità delle nostre attività enterprise – ha commentato Michael Capellas, chairman e Ceo di Compaq Computer -, la crescita a livello internazionale e lutile registrato nel settore dei servizi, hanno compensato il rallentamento verificatosi nel mercato dei pc in Nord America. Soddisfazione anche per la filiale in Italia che oltre al fatturato record, ha aperto nel 2000 due nuovi competence center a Milano e a Roma, ha reclutato 150 nuove persone e ha concluso importanti acquisizioni come quella di Twinsoft.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore