Computer Associates presenta i risultati del secondo trimestre

Workspace

Fatturato totale di 772 milioni di dollari 5% di incremento

Computer Associates International, Inc. ha annunciato oggi i risultati del secondo trimestre fiscale che si concluso il 30 settembre 2002. Nel secondo trimestre stato realizzato un, equivalente ad un aumento del 5% rispetto al secondo trimestre dellesercizio 2001. Escludendo la quota di fatturato di pertinenza di interBiz, ramo dazienda ceduto nellaprile 2002, il fatturato totale aumentato del 9% circa. La perdita netta registrata nel secondo trimestre stata di $(52) milioni, ovvero di $(0,09) per azione diluita, contro la perdita netta di $(291) milioni, corrispondente a $(0,50) per azione diluita, registrata nel medesimo periodo dellanno precedente. Dal 1 aprile 2002 Computer Associates ha adottato lo Statement of Financial Accounting Standards (SFAS) n. 142 in base al quale abolir lammortamento del valore di avviamento e di determinati altri beni intangibili a partire da questo esercizio. Se Computer Associates non avesse ammortizzato lavviamento e determinati altri beni intangibili nel secondo trimestre dellanno scorso, la perdita netta in quello stesso trimestre sarebbe stata pari a $(177) milioni, equivalenti a $(0,31) per azione. In unottica operativa puramente diluita (esclusi tutti gli ammortamenti derivanti da acquisizioni), nel secondo trimestre Computer Associates ha realizzato un utile di $0,04 per azione, rispetto a una perdita di $(0,16) per azione registrata nel secondo trimestre dello scorso anno, superando cos sia le aspettative espresse da CA stessa che le stime degli analisti che si attestavano unanimi sui $0,02 per azione, come risulta dallanalisi Thomson First Call. Nel corso del secondo trimestre la societ ha registrato nuovi risconti passivi da abbonamenti pari a 394 milioni di dollari – con una durata contrattuale media di 2,8 anni. Ci equivale a un dato annualizzato di circa $141 milioni di risconti passivi da abbonamenti – che rappresenta limporto ricevuto mediamente dai clienti e contabilizzato come revenue per i contratti firmati nel trimestre – con un aumento del 20% rispetto al primo trimestre dellesercizio 2003 e un aumento del 14% rispetto al secondo trimestre dellesercizio precedente. In data 30 settembre 2002, il saldo totale dei risconti passivi derivanti da abbonamenti – ossia il valore degli impegni assunti dai clienti, spalmati sullintera durata dei contratti, che assicureranno un flusso costante di entrate nei periodi futuri – era pari a circa $3,3 miliardi. Al 30 settembre 2002, il valore di contanti e titoli negoziabili raggiungeva i 776 milioni di dollari. Durante il secondo trimestre, Computer Associates ha generato 202 milioni di dollari in liquidit operativa contro i $164 milioni nello stesso periodo dellanno precedente, e ha rimborsato $134 milioni di finanziamenti. Nei primi sei mesi di questo esercizio, CA ha gi ripagato $694 milioni di debiti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore