Computer crimes: problemi legali con le aste online

Marketing

Aumentano pericolosamente le frodi perpetrate mediante le aste online

WASHINGTON, WA (USA). Il numero delle segnalazioni ricevute dalla Federal Trade Commission per i casi di aste on line è duplicato nel giro di due anni. Mentre nel 2002 erano 51.000, oggi queste lamentele sono più di 98.000, numero che non sembra destinato a diminuire affatto. Le segnalazioni fanno riferimento a casi di mancata consegna dei beni o dei servizi acquistati, oppure di scarsa qualità degli oggetti ricevuti, ecc. In linea generale, però, le lamentele relative alle aste on line rappresentano solo il 16% dei ben 635.000 reclami ricevuti dalla FTC nel 2004. Al primo posto in questa classifica negativa vi sono i furti di identità, che ipotecano un buon 39% delle lamentele totali che giungono alla FTC. StudioCelentano.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore