Computer Var acquisisce parte di Sirio

Aziende

Il 35% della software house passa a Computer Var, che nel frattempo riorganizza la propria struttura.

Da solution provider a system integrator. Per chi ha seguito le recenti vicende di Computer Var non è una sorpresa. Già lo scorso maggio l’azienda aveva annunciato una svolta di questo tipo. E’ in questa ottica che va vista l’acquisizione del 35% di Sirio Informatica, software house milanese, che porta in dote un migliaio di nuovi clienti. Computer Var sta attraversando un periodo di grande crescita, tanto che il fatturato del 2004 a quota 66 milioni di euro, verrà decisamente surclassato quest’anno, e già ora si parla di oltre 122 milioni. E’ notevolmente aumentato inoltre l’organico che prima contava 60 persone e ora raggiunge le 400 unità. “Il nostro obiettivo – ha dichiarato Giovanni Moriani, presidente di Computer Var – è essere il network Ict di riferimento per l’impresa italiana. Abbiamo messo in campo tutti gli elementi per rafforzare la nostra struttura e innovare l’offerta di servizi e soluzioni, acquisendo società, come la partecipazione a Sirio, e lanciando una nuova offerta che aiuti le imprese a integrare on demand il proprio sistema informativo con il mondo esterno”. Tra i servizi e le soluzioni presentate, vi sono prodotti che consentono l’integrazione tra applicazioni Erp iSeries e il mobile, soluzioni per il monitoraggio e la sicurezza delle piccole reti, progetti di sistemi di integrazione applicativa su tecnologia Ip, security management, housing e hosting per il retail e la communication.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore