Compy in salsa Euronics

Aziende

E’ stato firmato un contratto preliminare per la cessione delle quote di
partecipazione di Compy Superstore in mano a Cdc e Unicoop Firenze, alla società
Butali

L’operazione, da parte di Cdc, è finalizzata a rifocalizzare le attività dell’azienda sulla distribuzione relativa al settore della information technology, attraverso la rete dei 31 Cash&Carry di proprietà e dei 190 negozi in franchising con insegna Computer Discount. Cdc e Unicoop venderanno tutte le rispettive quote di Compy Superstore, equivalenti al 48% e al 52% del capitale. Butali opera nel campo della distribuzione elettronica di consumo con oltre 25 punti vendita Euronics dislocati nelle regioni dell’Italia Centrale. Compy gestisce attualmente due negozi situati a Mestre, provincia di Venezia, e a Pontedera, provincia di Pisa. Nel corso dell’esercizio fiscale 2006, ha riportato ricavi per 9.8 milioni di euro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore