NOTIZIE

GoDaddy verso l'IPO, la seconda dopo il 2006

ComScore prevede il boom del Cyber monday

Gli utenti consumer hanno speso 816 milioni di dollari nel Black Friday. Amazon fra i siti più visitati. Le stime per il lunedì degli sconti online: mobile commerce al raddoppio

Dopo i buoni dati di IBM Coremetrics, anche ComScore conferma il boom del Black Friday: gli utenti consumer hanno speso 816 milioni di dollari nel “venerdì nero dello shopping” (quando i negozi poassano dal rosso al nero), registrando un incremento del 26% rispetto al 2010.

comScore riporta che 50 milioni di utenti hanno visitato i siti Internet dei negozi, con un’impennata del 35%. La crisi porta gli utenti a caccia di sconti e low-cost. Oltre a eBay, i siti più visitati sono risultati: Amazon, Wal-Mart e Best Buy. Tutti in crescita a doppia cifra. Amazon ha messo a segno un balzo del 50% delle visite. I retailer multi-canale hanno registrato forte crescita, dimostrando l’importanza dell’e-commerce.

Lo shopping online del Giorno del Ringraziamento ha visto una spesa pari a 479 milioni di dollari, con un incremento del 18%. La spesa online di novembre ha registrato 12.7 miliardi di dollari, con un aumento del 15% su noovembre 2010.

Oggi, fari puntati sul Cyber Monday, il lunedì delle occasioni e dcegli sconti dopo le festività americane. National Retail Foundation prevede una spesa per 122.9 milioni di dollari, con promozioni in 8 negozi online su 10. Una ricerca di BigResearch stima che il 14.5% farà shopping dallo smartphone; Shop.org parla di 17.8 milioni di utenti dediti all’m-commerce (il Mobile commerce). Al raddoppio rispetto al 6.9% e a 7.3 milioni di utenti di un anno fa.

E-commerce

Boom e-commerce di Natale

I contenuti di Itespresso.it sono disponibili su Google Currents: iscriviti adesso!

Commenti




0 Commenti su ComScore prevede il boom del Cyber monday

Lascia un Commento

  • I campi obbligatori sono contrassegnati *,
    L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>