Comunità Oracle per la sicurezza

Aziende

Nasce Oracle Community for Security a cui aderiscono trenta partner per
confrontarsi sul tema della sicurezza.

Dopo le comunità dedicate a mobile solution, business intelligence e trasportation, Oracle dà vita ora anche a quella per la sicurezza. Oracle Community for Security ha l’adesione di trenta partner Oracle e i primi incontri si sono svolti nei giorni scorsi a Roma e Milano. E’ stata l’occasione per discutere dei temi propri della sicurezza e specificatamente di identity management, data security e risk management. Nelle due giornate, che hanno visto la partecipazione di 45 persone in rappresentanza di 30 aziende, sono stati affrontati i temi della sicurezza con particolare approfondimento sul come portare valore al mercato su questa tematica. La comunità si è data un programma e Oracle ha messo a punto una serie di iniziative a supporto. Il prossimo 3 ottobre, in occasione di Opn Days 2007, si terrà una tavola rotonda riservata ai partecipanti, entro la fine dell’anno sono previste due conference call con il team di sviluppo dei laboratori Oracle Corporation per mantenere un costante aggiornamento dei partner sulle roadmap di prodotto; contemporaneamente partiranno dei corsi di formazione sia in aula sia online. ??Ritengo che il modello cooperativo e precompetitivo delle community – afferma Evelina Peretti, alliances & channel director di Oracle Italia – apporti valore in primis ai clienti e ai partner, oltre che alla stessa Oracle, che può beneficiare delle migliori competenze sul mercato ed essere così sempre più vicina alle imprese?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore