Con gli sviluppatori Windows perde terreno

Sistemi OperativiWorkspace

Secondo la ricerca di Evans Data, la piattaforma di Microsoft ha meno
attrattiva rispetto a Linux

La ricerca di Evans Data fotografa un lieve declino di Windows rispetto a Linux presso gli sviluppatori (anche se poi il grande rivale di Windows è il Software as a service o Saas e soprattutto la virtualizzazione). Il numero di sviluppatori in Nord America orientato ad applicazioni su Windows sarebbe calato 12 percento, dal 74 percento del 2006 al 64.8 percento di oggi. Cresce invece il numero di sviluppatori per Linux (Novell e Red Hat soprattutto). Windows Vista ha fermato l’emorragia, ma la percentuale degli sviluppatori potrebbe venire erosa ancora del 2%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore