Con Instant Apps, le app Android si avvicinano ai Chromebook

Mobile AppMobility
Google lancia Instant Apps (Acer Chromebook 11 Nt al CES 2017)
0 0 Non ci sono commenti

Le applicazioni Android gireranno sui nuovi Chromebook. Intanto, Google lancia le app istantanee: quelle ibride, fra Web e installazione in locale

Le applicazioni Android, che gireranno sui nuovi Chromebook, fanno un passo avanti. Google ha già reso disponibili le app istantanee: quelle ibride, fra Web e installazione in locale.

Il motore di ricerca di Mountain View ha lanciato Instant Apps, una soluzione ibrida, svelata durante l’ultima conferenza Google I/O, dedicata agli sviluppatori, per accedere a una funzione ad hoc, come per esempio il pagamento per il parcheggio in una città che si visita di rado, senza dover gestire l’applicazione completa sul terminale.

Google lancia Instant Apps (Samsung Chromebook al CES 2017)
Google lancia Instant Apps (Samsung Chromebook al CES 2017)

Con Instant Apps, Google getta un ponte a metà strada tra le app installate in locale e il Web online. Gli utenti guadagnano la semplicità d’uso, mentre gli sviluppatori dovranno rendere modulare il pacchetto Apk delle singole app. L’SDK completo sarà rilasciato nell’arco dei prossimi mesi. Oggi le app su cui è possibile testare Instant Apps comprendono: Wish, BuzzFeed, Viki e Periscope.

A novembre la piattaforma di Google ha segnato un nuovo record: per la prima volta ha sfiorato la quota di mercato dell’88%, raggiungendo per la precisione l’87,5%. Viceversa iOS ha scontato le difficoltà in Cina e nei mercati emergenti: l’OS di Apple ha chiuso il terzo trimestre di quest’anno toccando il minimo storico del 12,1%, percentuale che non registrava dal 2014. Questa è la fotografia scattata dall’ultimo report targato Strategy Analytics.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore