Con la fotocamera Lytro, la messa a fuoco è un optional

AccessoriMarketingWorkspace

Lytro Camera 3.0 cattura tutta la luce con tecnologia “light field”, sfruttando uno speciale sensore che permette agli utenti di scattare fotografie senza dover mettere a fuoco

Lytro, start-up del dgital imaging, ha annunciato una fotocamera che permetterà agli utenti di scattare fotografie senza dover mettere a fuoco, in quanto Lytro Camera 3.0 cattura tutta la luce con tecnologia “light field“. Lytro Camera 3.0 è in grado di utilizzare un sensore speciale che è in grado di catturare tutta la luce (“light field”) di un’immagine, combinando i dati convenzionali dell’imaging con le informazioni aggiuntive sulla direzione e intensità dei raggi di luce. Questa infomazione viene registrata e può essere utilizzata per mettere a fuoco qualsiasi parte dell’immagine. Basta provare a fare click su qualsiasi parte dell’immagine in questa galleria, apparentemente non messa a fuoco, per renderla invece visibile ai nostri occhi.

Lytro assicura che prezzi e dimensioni delle immagini sono confrontabili con quelli sul mercato. La fotocamera sarà equipaggiata con un software embedded che sostituisce le componenti hardware di una fotocamera digitale convenzionale e permette più rapidi processing dei dati immagine.

Lytro
Lytro

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore