Con l’Usb Ibm blinda il banking online

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Ibm ha presentato un prototipo di dispositivo Usb per proteggere gli utenti del banking online contro il furto e la violazione di dati

Ibm ha tolto i veli a un prototipo di dispositivo Usb, che assomiglia a una chiavetta Usb con un display integrato, destinato alla sicurezza del banking online. Il dispositivo Usb avrà, infatti, la funzione di proteggere gli utenti del banking online contro il furto e la violazione di dati.

Come funziona? Per ora è un prototipo, ma il dispositivo Usb crea un canale sicuro al server della banca dedicato alla transazione online. La connessione aggira il Pc dell’utente, che potrebbe essere infetto da malware, keylogging ed essere insicuro

L’utente può collegarsi, effettuando il Log on, e validare le transazioni, usando il display del dispositivo e una smart card inserita, e fornendo un layer protettivo aggiuntivo per tutelare le trasmissioni dalle intercettazioni di tipo dell'”uomo-nel mezzo”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore