Con Nvidia Tegra 2 e 3 si apre l’era degli smartphone multicore

ComponentiMarketingWorkspace

Nvidia Tegra 3 sarà multicore ed il debutto è previsto nel quarto trimestre. A Mwc 2011 i primi Soc Nvidia Tegra 2 3D per i prossimi tablet 3D. Le previsioni di Strategy Analytics

Nvidia appare molto aggressiva nella sua sfida alla britannica Arm, finoraregina quasi incontrastata nel mercato tablet e smartphone. Al prossimo Mobile World Congress (Mwc 2011) Nvidia porterà a Barcellona Nvidia Tegra 2 3D ideato per i dispositivi mobili con schermi 3D e che sarà lanciato in un momento non precisato di questo trimestre. Nintendo 3DS non sarà il solo device portatile a gestire il 3D: pare che anche il tablet LG G-Slate (forse con fotocamera 3D) e l’atteso Samsung Galaxy Tab 2 saranno in grado di gestire display multitouch pronti per il 3D.

Ma Nvidia non si ferma al chip dual-core 3D. Secondo Bright Side Of News, Nvidia avrebbe in cantiere anche un Soc quad-core mobile da 1.5GHz. E, secondo Engadget, il modulo T25 fa pensare a un multicore Cortex-A9 Tegra 3, con capacità Blu-ray, 13,800 MIPS, previsto nel quarto trimestre. Dunque, in autunno sono attese grandi novità.

Strategy Analytics ritiene che a fine 2011 il 15% degli utenti smartphone utilizzeranno device con chip multicore. E nel 2015 il 45% degli smartphone conterrano due o più processing cores. Lo riporta The Register.

La roadmap di Nvidia Tegra 3
La roadmap di Nvidia Tegra 3
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore