Con Spider Amd sfida Intel sui desktop

ComponentiWorkspace

La nuova piattaforma sposa il quad core di Amd Phenom e le Gpu Ati serie Hd 380. Intanto Abu Dhabi entra nel capitale Amd

A oltre un anno dall ‘acquisizione da 5,4 miliardi di dollari di Ati da parte di Advanced Micro Devices, arriva Spider, la nuova piattaforma che sposa il quad core di Amd Phenom e le Gpu Ati serie Hd 380.

Dedicato ai desktop da gioco, il processore di Amd introduce nuovi chipset della serie 7 e un nuovo chip grafico.

I due nuovi Phenom FX sono le versioni desktop di Barcelona, che combinano potenza e efficienza energetica. I prodotti Fusion arriveranno invece nel 2009.

I modelli di Spider commercializzati sono da 2.2 GHz e 2.3 GHz.

Infine il governo di Abu Dhabi ha fatto l’ingresso in Amd, acquistando l’8,1% delle azioni per 622 milioni di dollari: capitali freschi per Amd.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore