Con velocità sulle piccole imprese

Management

Emc annuncia il programma di canale Velocity Smb, per proporre anche alle
piccole realtà una gamma completa di prodotti hardware e software, frutto di
anni di acquisizioni

Si è accesa una nuova luce nel canale Emc ed è relativa ai rivenditori che servono le piccole e medie imprese. Il programma si chiama infatti Velocity Smb e supporta i partner che si occupano della linea di prodotti hardware e software Emc Insignia. ?Si tratta della pacchettizzazione di più prodotti, frutto di acquisizioni fatte negli ultimi anni, mi riferisco a software di back up e a piattaforme di storage, nate proprio per le piccole realtà come gli studi professionali, perché sono soluzioni che partono da poche migliaia di euro?, precisa Maurizio Paci, Marketing Program Manager Emc. ?Il programma Velocity Smb lascia alla distribuzione il grande compito di educare spingere e reclutare i reseller, facilitato dalla soluzione che è semplice da capire e installare. Attualmente i distributori sono Magirus, Avnet e Bell Micro, tutte realtà a valore, ma per i prodotti della famiglia Insignia stiamo cercando accordi con distributori a volume. A breve dovrebbe essere annunciato un nuovo accordo?. Il programma per le Pmi prevede un modulo di accreditamento e formazione online, supporto vendita e supporto tecnico prevendita assegnati ai distributori e naturalmente sconti sulla base dei risultati raggiunti e fondi di co-marketing. ?Sono previste anche azioni di generazione della domanda – continua Paci – che nel caso del mercato delle Pmi saranno gestite centralmente a livello Emea. Il web in questo caso gioca un ruolo importante. Per esempio abbiamo un portale di e-marketing dove il partner può fare, per così dire, la spesa e scaricare quelle campagne e quegli strumenti che servono. Può scaricare brochure, comprare delle liste di indirizzi di possibili clienti, piuttosto che organizzare dei seminari?. Il portale di e-marketing è nato circa un anno e mezzo fa soprattutto per seguire meglio il segmento della media industria, che di fatto ha le stesse esigenze della grande industria ma non ha gli stessi strumenti anche finanziari. Per esempio ad alcuni partner può interessare vendere assessment sullo storage, oppure promuovere il salvataggio e ripristino dei dati, la protezione o l’archiviazione. Messaggi da veicolare con e-mail marketing, direct mail, telemarketing. Con Velocity Smb, Emc completa la sua strategia di canale, iniziata circa tre anni fa, quando ha cominciato a proporsi anche sul mercato delle medie aziende come alternativa ai grandi player del calibro di Hp e Ibm, forte della qualità dei propri prodotti. ?Una scommessa che ha dato i suoi frutti – prosegue Paci – nel 2005 oltre il 50% del fatturato è stato generato dal canale. Sul mercato mediogrande abbiamo ormai una dozzina di partner, grandi realtà italiane, capaci di vendere hardware e sempre più software e servizi, che ormai rappresentano metà del fatturato, e in cui siamo leader da sei anni stando ai dati di Idc. Realtà avanzate che hanno un rapporto consulenziale nei confronti del cliente e che hanno capito la necessità di vendere soluzioni. In quest’ottica la collaborazione che si è creata con i vendor di server è vincente, sto parlando di realtà come Unisys, Dell, Fujitsu-Siemens, Bull?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore