Confermato: da luglio Sms a 11 centesimi

NetworkProvider e servizi Internet

L’Unione europea ha varato definitivamente l’eurotariffa per gli Sms spediti all’estero, in ambito Ue

Bruxelles ha varato l’Eurotariffa Sms: partiranno da luglio gli Sms a 11 centesimi, in roaming dentro i confini Ue. Per evitare bollette-choc al rientro dalle vacanze, la Ue ha messo un tetto ai costi Sms dall’estero, dentro la zona Ue. Il tetto sarà in vigore fino al 2013.

G li Sms non costeranno più di 11 centesimi di euro, al netto dell’Iva. La Ue ha approvato il progetto del Commissario Ue Viviane Reding: dal 1 luglio 2009 mandare sms dall’estero costerà il 60% in meno.

Nel 2007 i cittadini europei hanno inviato 2,5 miliardi di messaggini, per un valore di 800 milioni di euro. La Commissione ha voluto fissare un massimo di 0,11 centesimi per il prezzo al dettaglio e di 0,4 euro per il prezzo all’ingrosso, ossia quelli che vengono fatturati da un operatore all’altro quando un utente manda un sms da uno all’altro.

Inoltre è stato fissato u n tetto di 1 euro per un Mbyte in modo da garantire parità di condizion i per la cyber-navigazione da cellulare.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore