Consumer e mobilità spingono il mercato Pc

Workspace

Lenovo recupera il terzo posto, tallonata da Acer

Secondo Gartner il secondo trimestre del mercato Pc vede rosa con crescita a doppia cifra: a trainare sono sempre consumer e mobilità, ma ci sono alcune piccole novità rispetto al trimestre precedente. Gli Stati Uniti stanno andando oltre le aspettative grazie al segmento professionale. Windows Vista non ha ancora assunto l’effetto traino. Nel mercato Pc Hp mantiene il primo posto con 11,1 milioni di unità vendute, una quota di mercato del 18,2% e una crescita del 36,6%. Dell è in seconda posizione, ma registra un nuovo calo del 5,5% che porta il vendor di Pc a quota del 15% con 9,1 milioni di unità. Lenovo recupera il terzo posto, con 4,8 milioni di unità, in crescita del 22,1%, tallonata da Acer a 4,3 milioni, in questo caso in rialzo del 54,2%. Toshiba chiude la cinquina con 2,3 milioni di unità, mettendo a segno un incremento del 23,7%. L’area Emea, con 18,6 milioni di unità, si conferma in rialzo dell’11,9%, trainata dai paesi dell’Europa Centrale e Orientale e dei paesi del Golfo nell’area Mea.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore