Consumer Reports: Facebook ha 7.5 milioni di utenti bambini

Autorità e normativeMarketingSicurezzaSorveglianza

Consumer Reports denuncia che sul sito di social network 7.5 milioni di utenti hanno meno di 13 anni e, fra questi, 5 milioni sotto gli undici anni. Symantec contro le apps “spione”

La policy di Facebook recita che sotto i 13 anni gli utenti non potrebbero iscriversi al social network con oltre 500 milioni di utenti. Ma Consumer Reports denuncia che su Facebook sono presenti 7.5 milioni di bambini sotto i 13 anni, in violazione delle policy del sito di Mark Zuckerberg. Più di 5 milioni di utenti hanno addirittura sotto gli 11 anni.

Ma il documento “State of the Net” redatto dalla potente associazione consumatori statunitense Consumer Reports non si limita a questi numeri. Facebook è accusata di aver esposto più di 5 milioni di utenti ad alcuni “rischi” come per esempio virus, furti d’intentità; e un milione di bambini ha subito l'”abuso” del cyber-bullismo.

Nonostante Facebook sia utilizzabile sopra i 13 anni, gli Under13 aggirano il divieto. Facebook ha di recente rimesso a punto il “Family Safety Center” per tutelare le famiglie e i minorenni con tool di sicurezza: video per famiglie, teenager e insegnanti. Tuttavia il social network può fare di più per evitare gli abusi e soprattutto bloccare l’odioso fenomeno del cyber-bullismo.

Inoltre Symantec ha scoperto che un’applicazione di terze parti “Facebook IFRAME” ha avuto per anni accesso a dati personali degli utenti (profili, fotografie, chat). Ma le apps coinvolte sono 100 mila.

Facebook
Facebook
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore