Contact center targati Microsoft-Comdata

Aziende

E’ partnership tecnologica tra le due aziende. Comdata integrerà la propria
piattaforma per la gestione del Business process outsourcing in Microsoft
Customer care framework (Ccf).

Saranno tutti gli attori coinvolti a beneficiare dell’accordo raggiunto tra Comdata e Microsoft: aziende, operatori e clienti. La partnership tecnologica siglata tra le due aziende porterà infatti, a detta dei firmatari, miglioramenti per tutti. Dall’operatore, che potrà gestire le varie interazioni con l’utente attraverso un’unica interfaccia, alle aziende, che vedranno aumentare l’efficienza e la qualità del servizio erogato e diminuire i costi di gestione dei clienti, nel quadro di una elevata flessibilità operativa e un puntuale monitoraggio; ai clienti finali, che sperimenteranno un reale miglioramento nelle modalità di gestione e risoluzione delle loro esigenze. Queste le finalità che si prefigge l’accordo, il quale prevede l’integrazione della piattaforma Comdata per la gestione del Business process outsourcing nella soluzione Microsoft Customer care framework (Ccf) dedicata ai contact center. Comdata si occuperà inoltre delle attività di formazione nel nostro paese, attraverso Comdata Tech e Selfin, le aziende del gruppo dedicate allo sviluppo e all’integrazione delle soluzioni Ict; e sarà avviato in Italia un competence center sul Ccf, con base a Torino, per offrire supporto ai clienti nell’adozione delle tecnologie innovative.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore