Context: il prezzo dei desktop in discesa

Aziende

Secondo gli analisti, i prezzi dei computer desktop hanno registrato un ulteriore calo nel primo trimestre 2005.

Continua a diminuire il prezzo dei computer desktop. Ad affermarlo sono gli analisti di Context, che hanno rilevato un sempre maggiore numero di Pc venduti a meno di 500 euro, nei paesi europei inclusi nell’analisi: Germania, Gran Bretagna, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Austria, Svezia, Norvegia, Danimarca e Finlandia. I dati evidenziano che nelle otto economie più importanti, almeno 3 computer su 10 sono desktop venduti a meno di 500 euro. In Svezia sono addirittura la metà. La percentuale di desktop a meno di 500 euro, è passata dal 12.9% del primo trimestre 2004 all’attuale 31.8%. Mentre la percentuale di quelli con un prezzo compreso tra gli 800 e i 1.000 euro è passato dal 15.1% del terzo trimestre 2004 all’8.9% in questo primo scorcio dell’anno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore