Continua la lotta per l’Adsl veloce

Aziende
0 0 Non ci sono commenti

L’Adsl di Fastweb da questo mese ha una velocità che arriva fino a 6 Mbit/s certificati, l’opzione è disponibile per le offerte flat e a consumo

Da questo mese Fastweb, società di servizi di telecomunicazione a banda larga, offre a tutti i suoi clienti connettività Adsl a 6 Mbit/s costanti in ricezione e 512 Kbit/s in invio per le tipologie di offerta flat e a consumo. Bastano 19 euro al mese, Iva inclusa, per chi si abbona nel mese di aprile per avere: 300 minuti di navigazione in Internet, 1 linea telefonica, 150 minuti di telefonate locali e nazionali e volendo l’accesso alla tv digitale via cavo di Fastweb che, tramite apposita VideoStation, porta contenuti e servizi unici (canali premium di Sky, video on demand con oltre 5.000 titoli in qualità Dolby Digital 5.1, canali tematici, e altro ancora) sul tradizionale apparecchio televisivo e senza necessità di antenne o parabole.

In fase di attivazione del servizio, Fastweb si impegna a verificare la qualità del doppino testando per 72 ore la continuità della velocità a 6 Mbit/s in ricezione. La certificazione è disponibile per i clienti attraverso la consultazione di un apposito tool (Servizio di Qualifica Fastweb) sul sito www.fastweb.it nella pagina riservata agli abbonati. Se già fino a ieri l’Adsl di Fastweb, proprio per la sua caratteristica di costanza nel tempo, garantiva la possibilità di fruire dal televisore tradizionale del video on demand e dei servizi interattivi, ancora di più oggi i servizi Adsl per realtà professionali e Pmi raggiungono livelli di performance comparabili alle prestazioni della fibra ottica, elemento su cui si basa tutta l’infrastruttura di Fastweb.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore