Continuità operativa alla virtualizzazione

CloudServer

Il disaster recovery al centro dell’attenzione degli ultimi tool rilasciati da VmWare

VmWare ha annunciato due bundle che integrando prodotti a supporto della gestione e dell’automazione insieme al software di virtualizzazione, aiutano le aziende a presidiare la propria continuità operativa in chiave deduplicata.

La prima soluzione, denominata Site Recovery Manager, è stata progettata per semplificare le operazioni di disaster recovery sulle macchine virtuali mentre la seconda, battezzata Stage Manager, è stata studiata per il rilascio e l’aggiornamento delle applicazioni che equipaggiano i dispositivi virtualizzati.

Site Recovery Manager fa parte del bundle VmWare Management e Automation, che include il nuovo software Stage Manager e le precedenti release di Lifecycle Manager e Lab Manager.

Un secondo pacchetto applicativo, chiamato It Service Delivery Bundle è uguale al pacchetto Management e Automation ma non includendo Site Recovery Manager, è meno costoso e può essere ordinato attraverso il canale dei distributori e rivenditori al prezzo di 3mila dollari per ogni coppia di processori, mentre Management and Automation Bundle, costa invece 4mila dollari. In ogni caso, tutti i prodotti che corredano i due kit possono essere anche acquistati separatamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore