Conto alla rovescia per l’anteprima di Windows 9

ManagementMarketingSistemi OperativiWorkspace
Un leak di Windows 9
0 0 1 commento

È il giorno dell’anteprima di Windows 9, nome in codice Threshold. Ecco che cosa crediamo di sapere della nuova piattaforma di Microsoft

L’anteprima di Windows 9 è sulla rampa di lancio. La versione preliminare di Windows 9, nome in codice Threshold, dovrebbe essere presentata: la preview dovrebbe essere una versione enteprise della piattaforma di Microsoft. Ecco tutto quello che crediamo di sapere su Windows 9. I leak, trapelati finora e commentati dalla super esperta Mary Jo Foley, della nuova versione di Windows mostrano il desktop e un menu di start, il centro notifiche, desktop virtuali e la presenza dell’assistente digitale Cortana. La nuova edizione dell’OS prenderà in prestito da Windows Phone l’assistente vocale Cortana, ma sul nuovo Windows vedremo anche le app Metro eseguibili in finestra, l’eliminazione della barra degli Charm ed altre attese novità.

Su Windows 9, l'assistente vocale Cortana e Spartan
Su Windows 9, l’assistente vocale Cortana e Spartan

Con Windows 9, sarà distribuita la nuova versione del browser Internet Explorer, nome in codice Spartan. Punto di forza del nuovo IE 12 saranno le estensioni, una sorta di plug-in a codice x86 nativo, che girano  in un ambiente sicuro e virtualizzato.

L’interfaccia Modern/Metro rimarrà, ma in versione “ridotta” e differente rispetto a quella vista su Windows 8 e 8.1. Ritornerà il menu Start, e coniugherà elementi desktop con la grafica e app Modern/Metro. Ma le apps si possono bloccare o addirittura eliminare, se l’utente rivuole un menu Start del tutto simile a quello di Windows 7, l’amatissimo Seven.

Threshold dovrebbe costituire l’ultima Major release di Windows. In futuro Microsoft si limiterà a rilasciare funzionalità tramite aggiornamenti minori distribuiti via canali ancora da pubblicizzare.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore