Contro i cyber attacchi, Google si allea a Nsa

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

La cyber-security vede Google e Nsa a braccetto. Anche la Ue vede le sue prirità in tema di sicurezza online per prevenire le intrusioni

La spy-story condita di misteriosi cyber-attacchi ai danni di Google ed altre 33 aziende Usa della Silicon Valley, ha lasciato il segno: Google e Nsa si alleano sulla cyber-security.

In base all’accordo, Google aprirà le porte all’Agenzia della Sicurezza Nazionale Usa per indagare sul caso di spionaggio industriale che potrebbe avuto origine in Cina.

Google vuole difendere la propria infrastruttura, il proprio cloud computing, ma anche sapere la verità.

L’intesa consentirà di condividere informazioni essenziali per le indagini, senza violare le linee di condotta di Google e le normative per la tutela della privacy nelle comunicazioni online.

Ma le intrusioni hanno fatto tremare anche la Ue: e-mail fraudolente hanno messo nel mirino l’European Trading Scheme, lo strumento adottato dai 27 Paesi dell’Ue per obbligare le industrie a tagliare le emissioni di anidride carbonica responsabili dell’effetto serra. Ora la Ue rivedrà il sistema di sicurezza di Internet.

Leggi anche l’Analisi: Google e Cina, braccio di ferro sulla censura online

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore