Contro lo spyware

Aziende

Una coalizione di aziende per nuove metodologie contro le intrusioni on-line

Lo spyware è attualmente uno dei rischi in maggiore crescita, con un incremento annuo che varia, secondo le situazioni, dal 50% al 100%. A fronte di questa situazione non esiste alcun benchmark riconosciuto per confrontare le soluzioni dei produttori anti-spyware. La confusione, quindi, è tanta. Per ovviare alle presenti difficoltà, Symantec, Trend Micro, ICSA Labs e Thompson Cyber Security Labs, hanno stretto un accordo per creare metodologie e test anti spyware. “L’accordo costituisce un importante passo avanti ? ha dichiarato Larry Bridwell di ICSA Labs, divisione indipendente di Cybertrust ? per combattere con efficacia la diffusione dello spy-ware e rendere l’ambiente on-line più sicuro. Il gruppo utilizzerà le definizioni stilate dalla Anti-Spyware Coalition.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore