Cooler Master Xcraft 250

ComponentiWorkspace

Un case esterno per hard disk da 2,5 pollici, con software di backup a
corredo

Dopo l’introduzione dei box esterni per hard disk da 3,5 pollici, ecco da Cooler Master questo nuovo modello per dischi da 2,5 pollici con interfaccia Ata parallela. Il prodotto, in alluminio, presenta sul retro, oltre alla porta mini Usb 2.0, un connettore per il trasformatore esterno (non incluso) da utilizzare qualora la corrente erogata dalla porta Usb non sia sufficiente, come può capitare ad esempio nel caso dei notebook. Nel manuale, per il resto ben realizzato, non si fa però menzione delle caratteristiche elettriche di questo trasformatore opzionale. L’installazione dell’hard disk è piuttosto agevole e veloce. Gli smorzatori, banalmente dei cilindretti in gomma su cui il disco rigido andrà ad appoggiare, rappresentano una buona soluzione: consentono infatti di ridurre le vibrazioni – e quindi il rumore – durante il funzionamento e offrono una seppur minima protezione dagli urti durante il trasporto. La silenziosità è assicurata anche dall’assenza di ventole, scelta questa piuttosto diffusa per case dedicati ad hard disk da 2,5?. Il raffreddamento è affidato a una semplice griglia di aerazione presente su due lati del telaio esterno, il che è senz’altro sufficiente per dischi fino a 5.400 rpm; sarebbe però stato preferibile prevedere una qualche forma di accoppiamento termico tra disco e telaio, per favorire il raffreddamento di unità da 7.200 rpm con cui l’XCraft è dichiarato compatibile.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore