Coop e Carrefour, operatori mobili virtuali al via

Mobility

I supermercati si danno alla telefonia: la Coop parte il 4 giugno, Carrefour
il 7

I primi operatori mobili virtuali sono Coop e Carrefour. I supermercati si danno alla telefonia mobili: Coop lancia CoopVoce da oggi, 4 giugno, seguirà Carrefour dal 7 giugno. CoopVoce ha scelto la tariffa unica (15 centesimi al minuto per le chiamate e 15 cent per ogni Sms). Per ogni ricarica, l’utente riceve un bonus del 20 per cento in più rispetto a quanto consumato: per esempio 50 euro spesi in ricarica fanno ottenere 60 euro di traffico. Con Soddisfatti o Rimborsati, si può lasciare il servizio Coop in ogni momento e ricevere il rimborso del credito residuo. CoopVoce può essere attivato solo dai soci Coop e familiari. Le sim sono acquistabili in 700 punti vendita Coop e l’attivazione è gratuita. Invece il servizio Carrefour UnoMobile prevede quanto segue: tariffa da 18 centesimi al minuto, Sms da 12 centesim i; 50 cent al minuto verso numeri esteri; L’attivazione (presso casse Carrefour, Gs e DìperDì) costa 9,90 euro, ma viene caricata sulla sim come credito. CoopVoce ha sim che cominciano con i numeri 3311 (si appoggia a reti Tim), quelle di Carrefour UnoMobile con il 3773 (su rete Vodafone). Entro Natale partirà l’operatore mobile virtuale Poste Italiane.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore