Copyright: lo stato è titolare dei diritti per il sostegno al cinema

Autorità e normativeNormativa

Lo Stato è co-produttore del film per la quota tra intervento e costo

Il Ministro per i beni e le attivita’ culturali Francesco Rutelli ha firmato il decreto che cambia il sistema di sostegno alla produzione di film di interesse culturale che era legato alla restituzione, entro tre anni, delle risorse erogate dallo Stato. Il nuovo sistema e’ del contributo pro quota dello Stato al costo del film e all’acquisizione temporanea da parte dello Stato della t itolarita’ dei diritti di sfruttamento, trascorsi cinque anni dall’erogazione, nel caso in cui non sia tornata nelle casse pubbliche una porzione delle risorse erogate. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore