Corrono i mobile Pc data card

Aziende

Il rapporto stilato da Idc vede il settore in forte crescita nei prossimi anni.

Saranno oltre 5.7 milioni le schede Pc mobile data combo nel 2008, a fronte delle circa 1.2 milioni previste a fine 2004. Queste le stime riportate nell’ultimo documento reso noto dagli analisti di Idc. Una crescita che equivale a un Cagr, cioè a un tasso medio di crescita annuale, del 47.8%. Nel primo trimestre del 2004, gli operatori maggiormente impegnati nel settore sono stati Vodafone e T-Mobile che hanno lanciato i nuovi servizi Umts e Gprs dedicati al mondo business. Attualmente sono oltre dieci gli operatori impegnati in questo ambito nei paesi dell’Europa Occidentale. Idc si attende una concorrenza ancora più agguerrita per i prossimi anni. Nel 2003, secondo le stime rilevate, la maggior parte delle Pc data card vendute erano per lo più Gprs/Gsm combo e solamente alcune erano anche Umts. Secondo gli analisti gli operatori sono sempre più intenzionati ad attivare tariffe legate alla quantità di byte usati. Attualmente i costi, da paese a paese, sono nell’ordine dei 90/160 dollari al mese per un uso illimitato, che per la maggior parte arriva però a un massimo di un Gb al mese. A cui bisogna aggiungere una carica aggiuntiva per la Pc data card di circa 160/200 dollari, escluso Iva. Ogni operatore ha poi preparato pacchetti tariffari diversi, che prevedono un certo numero di byte inclusi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore