Cosa pensano i lavoratori della durata delle ferie

Workspace

StepStone conduce un’indagine in Europa su questo tema

Stepstone ha condotto un’indagine su scala europea per sapere se i lavoratori sono soddisfatti del periodo di ferie che hanno a disposizione nell’arco di un anno. Il 57% dei lavoratori UE è soddisfatto delle ferie a disposizione e l’Italia si aggiudica il quarto posto nella classifica per numero di giorni. L’indagine è stata condotta su 8 paesi. Solo il 35% degli intervistati giudica breve il periodo dedicato ai giorni di vacanza. Le nazioni con i dipendenti più soddisfatti dei giorni di ferie a disposizione sono risultate essere la Norvegia con il 66%, segue la Germania con il 62%; mentre sembra che in Belgio circa la metà dei lavoratori intervistati (esattamente il 48%) ritenesse i giorni di ferie a disposizione insufficienti per smaltire lo stress accumulato sul lavoro e ne gradirebbero un aumento. Emerge infine un dato interessante riguardo alla terza domanda: circa il 13% degli impiegati e degli operai specializzati Francesi riferisce di preferire il corrispettivo economico in busta paga invece di godere delle ferie. Infine l’indagine ha consentito di redigere una classifica degli otto Paesi europei coinvolti nel panel, in base al numero di ferie al netto delle festività, dove figura al primo posto la Svezia con 42 giorni, seguono la Germania e la Danimarca con pari numero (33),l’Italia si è aggiudicata il quarto posto con 28 giorni e a ruota: Francia (25,6), Paesi Bassi (25), Norvegia (25) e Belgio (25).“Dalla nostra indagine emerge che comunque la media dei giorni di ferie di cui possono godere i lavoratori è di 25,3 giorni l’anno, un dato interessante raffrontato ad esempio agli Stati Uniti. Gli Americani infatti dispongono notoriamente di ferie molto brevi, la media è di dieci giorni di ferie retribuite e per un periodo più lungo di vacanze vanno in congedo non pagato.? – Conclude Filippo Loretoni, Country Manager di StepStone Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore