Costi e produttività, le priorità delle aziende

Aziende

E’ quanto emerge dalla recente indagine condotta dagli analisti di Sirmi, che pone anche l’accento sulla gestione delle tecnologie e sulla loro complessità.

Nella prima indagine Circuits-Sirmi, che ha visto il coinvolgimento di 240 manager It di grandi e medie imprese, oltre che di istituzioni, sono emerse chiaramente come priorità il sostegno alla riduzione dei costi e l’aumento della produttività. Seguite a ruota dalla gestione delle tecnologie e delle complessità. Solo dopo questa lunga lista appare il ruolo dell’Ict come sostegno allo sviluppo d’impresa. L’information technology non ha quindi assunto il ruolo di leva strategica a supporto del core business delle aziende, ma viene vista solo come insieme di strumenti operativi, assumendo pertanto un ruolo meno importante. I risultati sono stati analizzati nel corso di una discussione che ha visto la partecipazione di diversi esperti, tra cui Maurizio Cuzari, amministratore delegato di Sirmi, Carlo Alberto Carnevale Maffei, docente alla Bocconi, Renzo Passera (cio di Italcementi) e Pier Filippo Roggero di Assinform. Passera ha testimoniato, forte della sua esperienza, come negli ultimi anni gli investimenti nell’It, causati dall’avvento del 2000, dell’euro e indirizzati alla realizzaione di siti e portali, siano stati gonfiati da eventi esterni, soprattutto da società di consulenza e “scenaristi”. Il mancato raggiungimento degli obiettivi ha per Passera causato perdità di credibilità al settore. Per Roggero oggi gli It manager non rappresentano più una casta privilegiata e sono spesso considerati un costo e non una componente strutturale utile alla crescita. Bisogna pertanto cambiare e tornare a considerare gli investimenti It, come “embedded” al core business aziendale. E l’It manager deve essere in grado di combinare capitale e lavoro. Deve cioè svolgere efficamente il proprio lavoro all’interno del budget di cui dispone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore