Countdown per il braccio di ferro Microsoft-Ue

Autorità e normativeNormativa

Microsoft rischia una maxi multa tra i 200 e 300 milioni di dollari da
dicembre a giugno, più multa quotidiana fino a 3 milioni di euro al giorno a
fine mese

Ferve l’attesa per la decisione dell’Unione europea sul mancato ottemperamento alle richieste Ue in ambito Antitrust. Secondo fonti, la Commissione Europea potrebbe multare Microsoft per una cifra compresa tra i 200 e i 300 milioni di euro (255 milioni di dollari secondo Microsoft Watch), per non aver fornito la documentazione sui Windows networking subsystem, consentendo l’interoperabilità a vendor di terze parti. Ma alla maxi multa, per l’inadempimento fra il 16 dicembre a una data di giugno, potrà essere sommata un’ulteriore multa fino a 3 milioni di euro al giorno. La multa ulteriore verrà comminata dalla Commissione europea se Microsoft non adempirà alle decisioni Antitrust della Ue entro fine mese. Microsoft ha assicurato di fornire la documentazione per il 18 luglio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore