Crackati i PC dei terroristi

Workspace

Grazie al sistema di criptazione a soli 40 bit, un PC di Al-Qaeda ha rivelato i suoi segreti

Alcuni reporter del Wall Street Journal hanno riportato in redazione a New York due computer recuperati a Kabul dopo la liberazione della città. I computer avevano installata una versione di Windows 2000 destinata al mercato internazionale. Le versioni non americane di Windows montano un sistema di criptazione a 40bit, che genera circa mille miliardi di combinazioni. Un network di computer messo insieme dal Wall Street Journal è stato in grado di decodificare il codice di criptazione in pochi giorni, ottenendo una buona quantità di documenti interessanti, tra cui quelli che descrivevano lattentatore con le scarpe esplosive. Se i computer di Al-Qaeda avessero avuto installato una versione di Windows 2000 destinato al mercato americano, avrebbero integrato un sistema di criptazione a 128bit, miliardi di volte più difficile da crackare. E importante notare che la versione nord-americana di Windows 2000, benché non in vendita fuori dagli USA, può essere facilmente installata su computer di qualsiasi nazione. La prossima volta, purtroppo, il terrorista di turno potrebbe non essere così sprovveduto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore