Crackato l’iPhone di Apple

Mobility

La sim sbloccata a opera di hacker fa infuriare At&t

Il sito Internet iphonesimfree.com ha messo in vendita il crack dell’iPhone, che ha permesso di sbloccare la Sim dell’iPod cellulare di Apple. Gli hacker hanno violato l’esclusiva di At&t. L’operazione di sblocco della Sim dell’iPhone consente di utilizzare il nuovo gadget di successo della Mela con qualsiasi operatore mobile, aggirando l’esclusiva di At&t. Il sistema per bypassare l’accordo che Apple ha stretto con At&t è disponibile solo per i c.d. Resellers: ciò è legale negli Usa. Un tecnico del network Cnn ha provato il programma che libera l’iPhone e ha assicurato la semplicità della procedura. Il prezzo per rivenditori varia dai dollari per 50 licenze fino a 25 dollari per cellulare (in lotti da 5.000 telefoni).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore