Cresce il mercato europeo dei dispositivi mobili

Aziende

L’analista Idc conferma il significativo incremento del settore, con
Nokia e Windows Mobile in testa a tutti.

Il mercato europeo dei dispositivi mobili è cresciuto del 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato, con un piccolo aumento nel settore della telefonia e una crescita significativa nel settore dei dispositivi mobili in genere. Il mercato business mostra un grande interesse per tutte le soluzioni mobili, come confermano le vendite di Rim dotati di soluzione email end-to-end e soluzioni per il trattamento dei dati. Tuttavia, malgrado la forte domanda e i buoni volumi di vendita, Nokia e Sony Ericsson non hanno fatto registrare performance paragonabili a quelle del primo trimestre dell’anno passato. “Le ristrutturanzioni interne – ha dichiarato Andrew Brown, program manager per le apparecchiature mobili in Idc- hanno avuto il loro peso. Tuttavia, nel lungo periodo, se ne vedranno i vantaggi”. La crescita del mercato dei palmari stand-alone è limitata a una sola cifra dal momento che i vendor si sono dedicati più alla gestione del magazzino che all’acquisto di grandi quantità di apparecchiature. Nel settore dei palmari entry level i margini di guadagno continuano a restringersi. Poca promozione su questi prodotti, specialmente nel settore della grande distribuzione in Germania, ha portato a un generale abbassamento dei volumi di vendita.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore