Cresce Intel in Usa

Aziende

Secondo lanalista Idc, Intel cresce nel mercato dei server nel terzo trimestre dellanno

Intel dovrebbe chiudere il terzo trimestre 2002 con una crescita nel mercato dei server statunitense. Si tratta di un incremento del 17% nei confronti del medesimo periodo dellanno precedente, con un aumento da 353mila a 413mila unit, sostiene Steve Josselyn di Idc. Questa crescita dovrebbe per essere focalizzata solamente sulla fascia entry level del mercato, con un incremento di fatturato superiore comunque al 10%, che dovrebbe attestarsi a circa 2,1 miliardi di dollari. Buono anche landamento a livello mondiale dove Intel dovrebbe raggiungere un fatturato intorno ai 5 miliardi, con un aumento del 4,7% rispetto allo scorso anno. Nel secondo trimestre, secondo quanto afferma Idc, circa il 39% dei server utilizzati nel mondo, era basato su tecnologia Intel. Tra questi, circa il 15% era costituito da sistemi operativi Linux, contro il 68% di quelli Windows. Josselyn sostiene che nel terzo trimestre si registrer una forte crescita di Linux, superiore a quanto dovrebbe registrare il mercato dei server nel suo complesso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore